Boemia: restaurato bordello grazie a 40mila euro di fondi UE

 

retro-bordello-boemia

Un bordello della Repubblica ceca si è rifatto il tetto e la facciata, grazie a un generoso finanziamento proveniente dai fondi europei e destinato a lavori di isolamento termico. La casa a luci rosse si trova nei pressi di Cheb, un tiro di schioppo dalla Germania, in una zona dove numerosa è la clientela di passaggio, soprattutto tedesca, che visita questo tipo di locali.

La somma messa a disposizione dalla Ue è stata di un milione di corone, poco meno di 40mila euro, ed è giunta grazie a un programma di finanziamenti rivolto, testualmente, allo “Sviluppo rurale per lo sviluppo del turismo rurale“. In realtà la struttura, ricavata probabilmente da una antica fattoria, si trova in aperta campagna e ha un lato rivolto verso un foltissimo bosco. Ci troviamo d’altronde nelle vicinanze della Selva boema. Sulla facciata, perfettamente restaurata, campeggiano un cuore illuminato di rosso e una grande sigla XXX, eloquente simbolo del sesso a pagamento. La clientela ammessa è solo quella di sesso maschile, mentre sono una quindicina le ragazze che – a quanto pare – vi lavorano.

Nell’insegna, di immediata riconoscibilità per i clienti, compare la scritta Party night club XXX, ma il nome ufficiale, quello utilizzato per chiedere il sostegno dai fondi europei, è Pensione Retro, una denominazione decisamente più accettabile per chi dice di offrire innocui servizi di ospitalità ai turisti di passaggio. Ora nel mirino sono destinati a finire i funzionari degli uffici competenti che hanno chiuso un occhio, forse entrambi gli occhi, consentendo alla richiesta di finanziamento di andare in porto.  askanews

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -