No bivacchi di immigrati, rimosse panchine da stazione Parma

 

panchinaPARMA, 26 AGO – Erano state posizionate tre anni fa per arricchire il nuovo piazzale della stazione, oggetto di un completo restyling assieme allo scalo ferroviario, ora quelle panchine sono state tutte rimosse dall’amministrazione comunale di Parma per evitare i ”bivacchi degli immigrati”. E’ il provvedimento della Giunta di Federico Pizzarotti attuato negli ultimi giorni di agosto.

Il provvedimento dell’amministrazione parmigiana, scrive oggi Repubblica, ricorda quello dell’ex sindaco leghista Giancarlo Gentilini che a Treviso venti anni fa le eliminò per evitare il degrado. E come allora i residenti e i commercianti applaudono all’iniziativa anche se alcune associazioni di volontariato dicono ”no” al provvedimento sottolineando come ”sposti solo il problema evitando di affrontare veramente la povertà e il disagio che aumentano”. (con fonte ANSA)



   

 

 

1 Commento per “No bivacchi di immigrati, rimosse panchine da stazione Parma”

  1. …associazioni di volontariato dicono ”no” al provvedimento sottolineando come ”sposti solo il problema evitando di affrontare veramente la povertà e il disagio che aumentano”…

    A questo dovrebbero pensarci più a monte il Ministro della difesa che fa usare la marina preposta alla difesa per l’invasione e il premier, purtroppo per lui “diversamente concludente”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -