Ucraina, procuratore generale: Stiamo per incriminare Putin

 

Il procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko ha dichiarato che da Kiev si stanno raccogliendo le prove per “incriminare” il presidente russo Vladimir Putin e il suo primo ministro Dmitry Medvedev.

Lo riporta l’agenzia ucraina Interfax da Kiev. Alla domanda in una conferenza stampa se Putin e Medvedev saranno messi insieme con altri alti funzionari russi, sospettati di aver commesso crimini contro l’Ucraina, il procuratore generale ha risposto: “Ci stiamo lavorando”.

Ordine del vicepresidente americano Biden?

Poroshenko-Biden



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -