Germania: il governo vuole consigliare di fare scorte di cibo e acqua

 

Per la prima volta dal 1989 il governo federale, in un rapporto, vuole consigliare di fare scorte. La popolazione dovrebbe essere in grado di avere cibo, acqua e denaro per 10 giorni in caso di attacchi o disastri .

GERMANIA-SCORTE

BERLINO – Per la prima volta dalla fine della Guerra fredda, il governo tedesco si appresta a varare mercoledì un piano di “Difesa civile” per far fronte a potenziali emergenze catastrofiche legate a terrorismo, incidenti nucleari e conflitti armati. Lo anticipa l’edizione domenicale (Fas) del quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung sottolineando che il documento risponde a domande quali “come ci si protegge da attacchi con armi biologiche o chimiche? Come si mette la popolazione in sicurezza se si diffonde una nuvola radiottiva? dove fugge il governo se c’è un attacco? dove vengono depositati beni culturali in caso di guerra?”

L’ultima “Concezione di difesa civile” tedesca era stata elaborata nel gennaio del 1989, prima della caduta del Muro di Berlino e quando la Nato faceva esercitazioni per una guerra con l’Unione sovietica, ricorda la Fas. Ma con gli attentati dell’11 settembre 2001, la piena dell’Elba dell’anno dopo e soprattutto l’attivismo russo iniziato nel 2014 la questione è tornata di attualità. ANSA



   

 

 

1 Commento per “Germania: il governo vuole consigliare di fare scorte di cibo e acqua”

  1. Come mai i negozi verranno chiusi?
    Questa e un’altra beffa dello stato che vuole guadagnare soldi in 2 minuti!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -