Carceri GB: estremisti islamici in speciali celle di sicurezza

 

carcere-islamIl Regno unito isolerà gli estremisti islamici in speciali celle di sicurezza, con l’obiettivo di evitare che radicalizzino altri carcerati. Lo ha annunciato oggi il governo di Londra. La segretaria per la Giustizia, Lizz Truss, ha detto che questa decisione vuole ridurre la diffusione di un’ideologia radicale tra i prigionieri più vulnerabili.

”Si tratta di un certo numero di individui sovversivi, che devono essere tenuti in unità separate”, ha detto la responsabile per la Giustizia alla radio della Bbc. Le nuove linee guida fanno seguito a un rapporto preparato dal responsabile carcerario (Prison Governor) Ian Acheson, che dovrà essere pubblicato oggi. Acheson avrebbe trovato all’inizio ”timidezza istituzionale” nell’affrontare i pericoli dell’ideologia islamista, ma la decisione annunciata oggi accoglie le sue richieste ne riconosce l’urgenza.

La mossa del governo, guidato dalla conservatrice Theresa May, arriva un mese prima dell’attesa sentenza su un noto predicatore islamico, Anjem Choudary. In quel caso, ci si attende una condanna per propaganda a favore dello Stato islamico. Le misure decise saranno operative nell’arco di pochi giorni.

IL NORD



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -