Bari, dramma della disperazione: 50enne senza lavoro si toglie la vita

 

Stamattina, in via dei caduti Partigiani, quartiere Japigia a Bari, il corpo di un uomo di una cinquantina d’anni è stato trovato senza vita. L’uomo era separato e senza lavoro. Contrariamente a quanto ipotizzato – scrive bari.ilquotidianoitaliano.com –  nei primi minuti, non si è trattato di un omicidio, ma sembra accertata l’ipotesi del suicidio.

Seppure solitamente di questi eventi non si dà notizia, è pur vero che sembra si tratti del gesto estremo dettato dalla disperazione di chi le ha tentate tutte, non trovando poi altra soluzione.

Sul posto è intervenuto il magistrato e gli uomini delle Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -