Bergamo: una casa per i due italiani che vivono in stazione

 

La storia di Elisa e Nicola, da Bergamo ha fatto il giro dei media nazionali. La coppia che dalla Sicilia è giunta al nord con un’offerta di lavoro in tasca, poi risultata senza fondamento, costretta a dormire alla stazione sta raccogliendo tanta solidarietà tra la gente. Ci sono arrivate mail di persone disposte ad offrire un aiuto economico ad aprire una sottoscrizione e fra le tante segnalazioni quella di Ezio Corradi, cremonese, che ha deciso di mettere a disposizione della famigliola la sua seconda casa di Clusone.

Servizio di Paola Abrate – –  Eco di Bergamo



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -