Gentiloni e Pinotti hanno eleborato una “Schengen della Difesa”

 

ROMA, 20 AGO – “Trovo assolutamente positivo il fatto che si tenga un vertice tra Renzi, Hollande e Merkel in un luogo così altamente simbolico per l’Ue come Ventotene. E trovo molto positivo che da parte italiana il presidente del Consiglio Matteo Renzi, sulla base di un documento elaborato dal ministro Gentiloni e dal Ministro Pinotti, metta al centro della discussione la proposta di avviare una Schengen della Difesa, quindi un accordo concreto e percorribile in tempi relativamente rapidi di integrazione di alcune funzioni legate alla difesa comune”.

Lo ha detto il senatore e sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, intervenendo a Filodiretto su Radio Radicale. “Credo – ha aggiunto – che questo sarebbe un modo molto importante, evocativo ed efficiente di mostrare che l’integrazione europea deve proseguire proprio per la sicurezza dei cittadini Ue”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -