Terrorismo, Tunisia: arrestato custode della moschea a Sbeitla

 

TUNISI, 18 AGO – Nell’ambito della lotta alla radicalizzazione e all’estremismo religioso, unità della Guardia nazionale tunisina hanno arrestato oggi il custode della moschea Al Tawhid di Sbeitla, nel governatorato di Kasseine, con l’accusa di appartenere ad una organizzazione terroristica e violazione della legge che regolamenta le moschee.

Lo rende noto il ministero dell’Interno di Tunisi precisando di aver perquisito, con il preventivo consenso del pubblico ministero, la suddetta moschea e sequestrato, numerosi testi di carattere takfirista che venivano distribuiti ai fedeli. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -