Crisi Grecia: export in calo dell’8 per cento su base annua

 

Le esportazioni della Grecia sono scese su base annua dell’8 per cento nel primo semestre 2016, facendo segnare il terzo maggiore calo tra i 28 stati membri dell’Ue. Gli esportatori del paese ellenico hanno attribuito questo calo alla situazione sofferta dalle imprese dopo anni di recessione e al controllo dei capitali imposto la scorsa estate. E’ quanto riferisce il quotidiano “Kathimerini” secondo cui la mancanza di liquidità sta rendendo molto complicata l’attività per gli imprenditori che si trovano costretti ad adottare politiche aggressive di marketing per esportare i prodotti greci.

Secondo gli ultimi dati dell’Ufficio di statistica dell’Ue, Eurostat, il valore dell’export della Grecia è stato di 12 miliardi di euro, dei quali 7,1 miliardi verso altri paesi Ue e 4,9 miliardi verso paesi terzi. Le esportazioni verso altri paesi Ue sono aumentate dell’1 per cento su base annua, mentre un calo significativo è stato registrato con i paesi extra-Ue (-18 per cento). agenzia nova



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -