Lite di condominio, senegalese ferisce un 14enne col machete

 

Brescia – Una discussione banale, scoppiata all’interno di un condominio di Palazzolo e finita nel sangue.

Come riporta il giornaledibrescia.it un 48enne di origini senegalesi è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri di Chiari per lesioni aggravate in seguito all’aggressione di un quattordicenne.

L’uomo, con problemi psichici, ha minacciato e colpito con un piccolo machete il ragazzino, ferendolo alla tempia. Un altro inquilino del condominio, intervenuto in soccorso della vittima, è stato aggredito con un cacciavite.

I militari sono riusciti a bloccare il 48enne, l’arresto è stato convalidato e l’uomo si trova ora ai domiciliari in attesa della prossima udienza del processo, prevista il 22 agosto.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -