A Milano e provincia quasi 500mila immigrati

 

fotogramma - islam - MILANO  11 Lug 2004 - STRANIERI ISLAMICI MUSULMANI DURANTE LA PREGHIERA DEL RAMADAN IN PIAZZA DEL DUOMO p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Milano è la prima provincia italiana per presenza di stranieri. E fra le prime 10 in Italia, 3 sono in Lombardia e ben due sono sul podio. Si tratta di Milano (prima) e Brescia (terza); Bergamo è al quinto posto. In totale sono poco piu’ di 4 milioni gli stranieri che soggiornano regolarmente in Italia, di questi 693.236 sono minori. E’ quanto emerge dai dati di un anno di attivita’ del ministero dell’Interno, presentati nelle scorse ore.

Le prime dieci province di soggiorno sono appunto Milano (476.678), Roma (361.486), Brescia (152.884), Torino (131.069), Bergamo (130.009), Firenze (107.931), Napoli (97.244), Vicenza (97.145), Bologna (91.914), Modena (88.415).

E’ il Marocco la prima nazione di provenienza degli stranieri regolari in Italia con 519.533 presenze su un totale 4.004.376. Seguono Albania (490.725), Cina (333.450), Ucraina (240.191), India (171.982), Filippine (168.792), Egitto (145.928), Bangladesh (145.734), Moldavia (137.891), Pakistan (130.192).Lo ha reso noto il ministro Angelino Alfano durante la conferenza di Ferragosto al Viminale.

milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -