Prospetti informativi falsi, Coop chiede 137 mln di danni a Monte Paschi

 

Coop Centro Italia, una delle grandi cooperative aderenti a Coop Italia, e la controllata Coofin srl hanno chiesto 137,1 milioni di danni complessivi a Mps, unitamente a Consob, “assumendo essenzialmente la falsità dei prospetti informativi” degli aumenti di capitale fatti nel 2008, 2011 e 2014″.

E’ quanto si legge nella semestrale Mps, dove emergono altre richieste danni all’istituto per 97 milioni (da 125 soci) e per 49 milioni (in 12 diverse cause). ansa

I PROSPETTI INFORMATIVI DEL 2008, 2011 (MUSSARI) E 2014 (PROFUMO E VIOLA) ERANO ”FALSI”, E LE COOPERATIVE DEL CENTRO ITALIA HANNO SOTTOSCRITTO AUMENTI DI CAPITALE SANGUINOSI – NELLA SEMESTRALE EMERGONO RICHIESTE DANNI PER ALTRI 146 MLN



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -