Condizionatori rubati ai terremotati: ritrovati nel campo nomadi

 

Mirandola, Modena – Blitz al campo nomadi, trovati i condizionatori rubati dai moduli dei terremotati

nomadi-modena

Nel pomeriggio di ieri gli agenti dei Polizia del Commissariato di Mirandola, insieme ai colleghi dal Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, hanno effettuato un’operazione di Polizia Giudiziaria all’interno di alcune microaree occupate da famiglie nomadi. Episodi di criminalità avevano già riempito le pagine di cronaca – anche con il recente allacciamento abusivo alla rete idrica – spingendo la Polizia ad effettuare l’ennesimo sopralluogo nei campi della zona.

Nel campo denominato “Santa Giustina”, situato a Mirandola in via Statale Nord, gli agenti hanno fatto un ritrovamento importante: sono infatti stati rinvenuti cinque climatizzatori che erano stati recentemente rubati dai moduli abitativi in uso ai cittadini mirandolesi vittime del recente sisma. Le apparecchiature perfettamente funzionanti erano state installate all’interno di alcune roulotte delle famiglie. Quattro persone, in particolare, sono state denunciate per il reato di ricettazione, mentre i condizionatori sono stati restituiti al Comune di Mirandola.

Nelle vicinanze del campo sono stati trovati altri oggetti rubati: un ulteriore condizionatore facente parte del medesimo lotto dei precedenti, un telaio di ciclomotore Piaggio Vespa 50 d’epoca ed un robot rasa-erba del valore commerciale di circa 2.700 euro, rubati nello scorso maggio. Quanto recuperato è stato riconsegnato ai legittimi proprietari.

L’operazione, integrata da servizi straordinari di controllo del territorio effettuati durante la notte, ha portato all’identificazione di una sessantina di persone ed al controllo di oltre 35 veicoli, dimostrando ancora una volta come purtroppo nei campi abitati da famiglie nomadi della provincia si viva quasi sempre ben oltre il confine della legalità.

modenatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -