Terrorismo, Guardia costiera: “innalzato livello allerta nei porti”

 

Innalzata l’allerta terrorismo nei porti italiani destinati al traffico crocieristico e passeggeri. E’ l’effetto della nota con la quale il comandante generale della Guardia costiera, ammiraglio Vincenzo Melone, ha trasmesso a tutte le Capitanerie di porto l’ordine di elevare a 2 (su una scala di 3) il “livello di security”.

La disposizione si traduce immediatamente in un’ulteriore intensificazione dei controlli che gia’ oggi vengono effettuati su persone e veicoli in fase di imbarco, secondo modalita’ che saranno definite in base ai piani di sicurezza gia’ previsti nelle diverse realta’ portuali. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -