Finge un abbraccio e ruba un rolex, nomade denunciata

 

rolexALESSANDRIA, 11 AGO – Ha utilizzato quella in gergo viene definita la “tecnica dell’abbraccio” una nomade rom di 20 anni per rubare un Rolex ad Alessandria. La giovane si era avvicinata a un uomo con la scusa di chiedere informazioni su una strada, gli si era stretta addosso ed era riuscita a sganciargli l’orologio dal polso.

L’episodio è avvenuto l’11 giugno e ora la polizia è riuscita a identificare la presunta ladra, che è stata denunciata. L’uomo si era rivolto alle forze dell’ordine solo in un secondo tempo perché – aveva spiegato – era frastornato e non aveva saputo mettere a fuoco subito quanto accaduto”. La ragazza è stata identificata per mezzo del database fotografico costantemente aggiornato dalla squadra mobile. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -