Referendum, Salvini: vincerà il No e voteremo con l’Italicum

 

“Siccome quel genio del premier ha detto ‘se perdo, me ne vado a casa’, allora voto No con due mani”.

Lo ribadisce in una intervista al Quotidiano nazionale il leader della Lega Matteo Salvini a proposito del referendum aggiungendo che “è vergognoso che Renzi non abbia ancora fissato una data”, “per me, comunque, lo può fare anche a Capodanno, tanto vincono i No”.

Se dunque Renzi perde il referendum sulla riforma costituzionale, ragiona Salvini, “si va alle urne con il sistema elettorale che c’è: Renzi è il terzo presidente del Consiglio abusivo dopo Letta e Monti. Non è ipotizzabile un quarto governo non eletto; altrimenti, portiamo gli italiani a Roma e non li facciamo più uscire da casa finché non si va a votare”. askanews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -