Ventimiglia: 300 migranti sfondano cordone di polizia

 

Circa 300 migranti che si erano assiepati alla pinetina dei Balzi Rossi, a Ventimiglia, hanno forzato il cordone di polizia e hanno raggiunto la Francia. Una parte dei migranti ha raggiunto gli scogli dei Balzi Rossi da dove si sono gettati in mare e, a nuoto, hanno raggiunto lo spazio acqueo francese. Un’altra parte ha raggiunto la Francia correndo oltre confine e sfondando il cordone di polizia francese, riversandosi sulle spiagge piene di turisti, attraverso l’Aurelia.

La Police nationale e la polizia italiana hanno sparato lacrimogeni e schiumogeni ma la corsa dei migranti non si è fermata. (ANSAmed).



   

 

 

1 Commento per “Ventimiglia: 300 migranti sfondano cordone di polizia”

  1. Chi aapre bocca ; fomenta l’Odio. Chi apre Bocca è un Razzista.- Qualsiasi inversa proposta è inaccettabile. … !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -