Lite tra badanti romene, una finisce in ospedale

 

TERNI, 5 AGO – È finita con due denunce una lite tra due badanti che si sono contese le cure di un’anziana di Terni. Le due donne sono romene: una delle due avrebbe provocato la frattura di una mano alla connazionale “rivale”, e ora deve rispondere del reato di lesioni aggravate.Suo marito è accusato di minacce.

In base a quanto riferito dalla polizia al termine degli accertamenti della volante la coppia si è presentata a casa dell’anziana ternana, dicendo di andarsene alla badante che la stava assistendo, senza aggiungere altre spiegazioni. Ne è scaturita una violenta lite, durante il quale una delle due romene ha riportato la frattura della mano (guarirà in 30 giorni). ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -