Renzi si prende la Rai, approvate le nomine dei direttori tg

 

Un premier nominato da Napolitano, che ha la fiducia di un parlamento “illegittimo”, s’impossessa della Tv di Stato

canone-raiApprovato a maggioranza dal Consiglio di amministrazione della Rai il pacchetto di nomine per le direzioni dei tg proposto dal direttore generale, Antonio Campo Dall’Orto. Secondo quanto si apprende, è passato con sei voti favorevoli e tre contrari, ossia quelli dei consiglieri di opposizione Diaconale, Mazzucca e Freccero.

I nuovi direttori sono quindi: Ida Colucci al Tg2 (al posto di Marcello Masi), Luca Mazzà al Tg3 (al posto di Bianca Berlinguer), Andrea Montanari a Radio 1 Giornale radio (al posto di Flavio Mucciante), Nicoletta Manzione a Rai Parlamento (al posto di Gianni Scipione Rossi). (askanews)

Dura la reazione della Federazione della Stampa e del sindacato Usigrai: “È ormai evidente che non esiste nessun piano. Così come è chiaro che esisteva solo la necessità di occupare nuove poltrone. Non cadremo certo nella trappola di parlare di questo o quel direttore. Quello che ci interessa è che si chiamino le cose con il loro nome: occupazione di posti e pura lottizzazione”, si legge in una nota. (reuters)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -