Islam, a Verona apre una scuola per imam

 

imam siriano Aboulkheir Breigheche

imam siriano Aboulkheir Breigheche – Trento

Una scuola di imam in Veneto. Con prof italiani che insegnano la storia del nostro Paese, l’educazione civica e anche la letteratura. Una notizia che ovviamente crea molte polemiche perché l’allarme terrorismo è altissimo in queste settimane funestate da numerosi attacchi. La scuola dovrebbe nascere nella sede di un vecchio calzaturficio di San Giovanni Lupatoto, un paese di circa 25mila abitanti in provincia di Verona. La scuola aprirà ad ottobre e ha l’avallo di Angelino Alfano il quale in un’intervista al Corriere Veneto ha detto: “Stiamo lavorando per creare un nuovo modello d’ imam italiano. Nelle moschee vogliamo che a predicare siano imam formati alla cultura italiana e consapevoli delle nostre regole giuridiche, così che le guide islamiche abbiano una formazione culturale italiana”.

L’importanza della formazione – “Un’ iniziativa partita come un segno di responsabilità nei confronti di questo Paese”, ha spiegato VenetoVox l’ imam trentino Aboukheir Breigheche, portavoce dell’ Associazione islamica italiana degli imam e delle guide religiose che, da Roma, si trasferirà a San Giovanni Lupatoto per avviare la scuola di formazione per i ministri di culto. Quest’ultimo mette in guardia contro il rischio dei predicatori fai-da-te. “Proprio perché viviamo qui da una vita ci teniamo alla formazione di questi predicatori. Che sia assolutamente in coerenza, in armonia e nel rispetto del Paese nel quale dovranno svolgere il proprio compito”. LIBERO



   

 

 

1 Commento per “Islam, a Verona apre una scuola per imam”

  1. Dobbiamo fermare l’ islamizzazione dell’ Italia, altrimenti il futuro che ci attende non è molto roseo !

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -