Sardegna: 12mila migranti in 2 anni, per lo piu’ algerini

 

foto ansa

foto ansa

Oltre 12 mila migranti ospitati negli ultimi due anni nei centri di accoglienza della Sardegna, oltre 4.500 quelli attualmente nelle strutture dell’Isola. Sono alcuni dei numeri forniti nel corso del Tavolo di coordinamento regionale sui flussi migratori, convocato dal prefetto di Cagliari, Giuliana Perrotta, a cui hanno preso parte, il capo del Dipartimento per le Libertà civili e l’immigrazione del ministero dell’Interno, Mario Morcone, il presidente della Regione, Francesco Pigliaru, l’assessori regionale della Salute, ma anche prefetti, questori, sindaci, i presidenti della Commissione per il riconoscimento della protezione internazionale, di Anci, Caritas e Cri.

Sardegna: a Tuvixeddu 60enne italiano vive in una tomba

Nell’incontro è stato fatto il punto sulla situazione degli stranieri. Dal 20 giugno 2014 al 31 luglio scorso sono stati 12.132 i migranti trasferiti nei Centri di accoglienza. Il 47,5% è rimasto a Cagliati (compresi i migranti arrivati autonomamente), il 30,2% a Sassari, 13% a Nuoro e 9,3% a Oristano. L’etnia prevalente è quella algerina.   http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2016/08/02/migranti-in-2-anni-in-sardegna-12mila_367d2796-cbde-4cda-8eea-4da800225a6d.html



   

 

 

1 Commento per “Sardegna: 12mila migranti in 2 anni, per lo piu’ algerini”

  1. NON FAMIGLIE , MA VAGABONDI DA RISPEDIRE SUBITI A CASA LORO.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -