La Cina dona al Niger il piu’ grande ospedale del Paese

 

niger-ospedale-cina

Niamey. Il presidente del Niger, Mahamadou Issoufou, ha inaugurato nella capitale il piu’ grande ospedale del Paese, donato dalla Repubblica Popolare Cinese e costato 68 milioni di euro. “Saluto l’eccellenza della cooperazione fra la Cina e il Niger” ha dichiarato Issoufou nel corso della cerimonia.

L’ospedale, con una capienza di 500 posti letto, e’ situato alla periferia nord della capitale. Il complesso permettera’ di ridurre il costo assai elevato delle cure sanitarie all’estero, di cui beneficiano pochi privilegiati, stimato a 7,6 milioni di euro annui, come ha sottolineato il ministro della Salute, Kalla Moutari. Nell’ospedale lavorera’ personale medico cinese, turco e cubano.

Nel paese, fra i piu’ poveri al mondo, oltre i due terzi dei 19 milioni di abitanti vivono con meno di un dollaro al giorno. Numerose sono le imprese cinesi attive, sia per quanto riguarda l’estrazione del petrolio nella regione di Diffa, sia per la raffinazione nella regione centrale del Paese. La Cina svolge inoltre un’attivita’ esplorativa dell’uranio nella zona di Agadez nel nord del Niger. (con fonte AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -