Falso cieco marocchino percepiva pensione di invalidità dal 2012

 

falso-ciecoIl personale della Squadra Mobile della Questura ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente per l’importo di 15.687,83 euro, emesso dal GIP del Tribunale di Avellino con contestuale perquisizione ai danni di un cittadino di nazionalità marocchina, di anni 31, residente nel Comune di Lioni (AV), perché responsabile di aver attestato una falsa patologia e percependo, attraverso abili raggiri, una pensione d’invalidità dal 2012 ad oggi “

L’indagine – scrive irpiniaoggi.it – è scaturita da una segnalazione dell’Ufficio immigrazione delle Questura di Avellino , che ha permesso di mointorare le condotte illecite dell’indagato.

L’indagato godeva di una pensione d’invalidità rilasciata dall INPS di 489.00 euro circa mensili, dietro consenso della commissione medica preposta dell’A.S.L.di Avellino per un handicap visivo agli occhi,: ” CIECO CON RESIDUO VISIVO non superiore ad 1/20 in entrambi gli occhi

L’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino permetteva pertanto, di documentare perfettamente il comportamento dell’indagato che appariva perfettamente normale e comunque incompatibile con la patologia certificata. Sulla scorta quindi degli elementi acquisiti si procedeva alla quantificazione del danno procurato all’Ente previdenziale ed al contestuale sequestro dei beni e dei conti correnti intestati all’indagato fino al raggiungimento della somma di euro 15.687,83.



   

 

 

1 Commento per “Falso cieco marocchino percepiva pensione di invalidità dal 2012”

  1. Gli oculisti che hanno certificato il deficit visivo dove hanno preso la laurea?
    C’è’ da fidarsi a lasciare che restino dipendenti ASL e visitino chi ha problemi di vista?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -