Francia, armati di coltello prendono in ostaggio 5 persone in chiesa, parroco sgozzato

 

Cinque persone sono state prese in ostaggio in una chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, vicino Rouen, in Francia. Secondo quanto riferito da “Le Figaro”, due persone armate con coltelli sarebbe entrate in chiesa prendendo in ostaggio il parroco, due suore e due fedeli.

ostaggi-ROUEN

i due aggressori sono stati “neutralizzati”, dice il portavoce del ministero degli Interni. Secondo fonti della polizia intervistati da Le Figaro, il parroco della chiesa è stato sgozzato.

E’ terminato l’assalto in una chiesa vicino Rouen, in Normandia: i due assalitori sono stati uccisi dalla polizia francese.

Il parroco sgozzato a Rouen si chiamava Jacques Hamel ed aveva 86 anni, era prete dal 1958.

I due assassini sono entrati usando un ingresso posteriore e irrompendo durante la messa della mattina. Uno di loro aveva la barba e indossava un tipico copricapo arabo. Secondo le Point, al momento dell’irruzione nella chiesa di Rouen i due hanno gridato ‘Daesh’, l’acronimo per indicare l’Isis.

Uno degli assassini era pregiudicato ed era sotto sorveglianza dopo aver tentato di andare in Siria nel 2015



   

 

 

1 Commento per “Francia, armati di coltello prendono in ostaggio 5 persone in chiesa, parroco sgozzato”

  1. Ma già li hanno etichettati come”squilibrati”!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -