Boldrini: “L’Europa si prepari ad accogliere i turchi che fuggono da Erdogan”

 

Non solo i siriani. Adesso nei pensieri di Laura Boldrini ci sono anche i turchi che, dopo il fallimento del golpe, devono fare i conti con la repressione di Recep Tayyip Erdogan.

“In Europa dovremmo essere pronti all’arrivo di rifugiati turchi”, il presidente della Camera sottolineando ai microfoni di RaiNews24 che “si è rifugiati, secondo la Convenzione di Ginevra, quando si fugge da un contesto in cui non si rispettano le libertà individuali”. “Ed è quello che purtroppo sembra accadere in Turchia”, ha chiosato la terza carica dello Stato.

La posizione della Boldrini sulla Turchia è netta, quando le fa comodo. “L’Ue non deve fare un compromesso al ribasso – tuona il presidente della Camera – non deve fare accordi con chi non rispetta lo Stato di diritto”. (il giornale)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -