A Bari cellula ‘jihadista’, ordinato l’arresto di tre afghani

 

BARI, 22 LUG – Hakim Nasiri e i suoi connazionali afghani Surgul Ahmadzai e Qari Khesta Mir Akhmazai “si sono associati per compiere atti di violenza con finalità di terrorismo internazionale” e per questo vanno arrestati.

de-caro-pd

Hakim Nasiri alla marcia degli scalzi con il sindaco De Caro – Pd

Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Bari accogliendo l’appello del pm Antimafia Roberto Rossi contro la scarcerazione del 23enne Nasiri (fermato dai carabinieri il 10 maggio e rimesso in libertà dopo tre giorni) e il rigetto dell’arresto degli altri due (all’epoca sfuggiti alla cattura).

Da Bari, scrivono i giudici, un gruppo di tre cittadini afghani si sarebbe “coordinato, sotto l’egida di una comune ideologia estremista, soprattutto per studiare ed individuare possibili obiettivi, mantenendo, nel frattempo, anche grazie a disponibilità di denaro di fonte ignota, contatti interni ed internazionali tutti da definire ma certamente gravemente indiziari”. Il provvedimento del Riesame non è esecutivo sino all’esito dell’eventuale ricorso in Cassazione.  (ANSA)

Bari: il terrorista alla marcia degli scalzi con il sindaco De Caro (Pd) – video

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -