Problemi economici, 40enne si uccide lanciandosi dalla finestra

 

Lanciano – Antonio De Petra, 40 anni compiuti appena la scorsa primavera, residente a Casoli, presidente della cooperativa Croce Gialla di Lanciano, si è ucciso gettandosi da una delle finestre dell’ufficio su via Luigi De Crecchio in pieno centro a Lanciano. I soccorsi sono scattati immediatamente, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

E’ stata avvertita la Procura di Lanciano, in particolare il pm Rosaria Vecchi. L’uomo lascia la moglie e due bimbi piccoli. La tragedia non si esclude sia in qualche modo legata alla complicata situazione finanziaria.(…)

Leggi tutto su rete8.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -