Europol: i terroristi filo-Isis sono ”lupi solitari” malati di mente

 

Muhammad-Riyad-germania-treno

Bruxelles – Dietro i recenti attentati a Nizza, Magnaville, Orlando (Usa) e Wurzburg (Germania) non c’e’ l’Isis, ma lupi solitari malati di mente. Lo scrive Europol nel rapporto sugli attacchi terroristici individuali, pubblicato oggi nel giorno della diffusione del rapporto annuale 2015 sull’attivita’ terroristica in Europa.. “Non c’e’ alcuna evidenza – si legge – che possa suggerire che il responsabile degli attacchi di Nizza sia un membro dello Stato Islamico”.

E Ancora: “Nonostante Isis abbia rivendicato la responsabilita’ dietro gli ultimi quattro attacchi di Orlando (Stati Uniti), Magnaville (Francia), Nizza (Francia) e Wurzburg (Germania), nessuno di questi quattro attacchi sembra essere stato pianificato, organizzato logisticamente o compiuto direttamente da Isis, secondo le informazioni a disposizione”.

L’agenzia di polizia europea rileva che quella delle organizzazioni non e’ probabilmente l’unica sfida. “Nonostante un numero di attori solitari spieghino i loro atti con la religione o l’ideologia, il ruolo delle potenziali malattie mentali non dovrebbe essere sottovalutato”.

Europol ricorda che il responsabile della strage di Nizza “soffriva di disordini psichiatrici ed era sotto cura”. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -