Associazione a delinquere per truffare anziani: arrestate ex nomadi

 

anzianiPIACENZA, 20 LUG – La Polizia di Piacenza ha arrestato alcune donne appartenenti a famiglie di ex nomadi stabilizzatisi da tempo in Emilia-Romagna, di origine sinti, accusate a vario titolo di far parte di un’associazione per delinquere dedita alla circonvenzione e truffa nei riguardi degli anziani o di persone incapaci d’intendere e volere.

Le indagini della Squadra Mobile sono partite da quella su una presunta circonvenzione nei confronti di un anziano. E’ poi proseguita facendo luce su altri casi simili con altri tre pensionati piacentini, vittime di una vera e propria associazione per delinquere composta da otto persone. Le caratteristiche delle parti offese erano molto simili: persone per bene, sposati o vedovi, pensionati e, in conseguenza dell’età avanzata, sofferenti di un profondo senso di solitudine. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -