Morti amianto, De Benedetti condannato a 5 anni e due mesi

Condividi

 

 

De-BenedettiTORINO, 18 LUG – Il tribunale di Ivrea ha condannato a 5 anni e due mesi Carlo De Benedetti imputato nel processo per le morti da amianto fra gli ex operai Olivetti. L’accusa aveva chiesto nei suoi confronti 6 anni e 8 mesi per omicidio colposo e lesioni. Il giudice Elena Stoppini ha pronunciato in tutto 13 condanne. A Franco Debenedetti ha inflitto 5 anni e due mesi.
All’ex ministro Corrado Passera 1 anni e 11 mesi.

Fra i tre assolti figura Roberto Colaninno, che era chiamato in causa per un solo caso di lesioni colpose. ansa

La tessera n. 1 del Pd ha annunciato che presenterà ricorso in appello dichiarandosi “fiducioso della totale estraneità rispetto ad accuse tanto infamanti quanto del tutto inconsistenti”

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -