Gli USA hanno sempre fatto il doppio gioco: la UE si doti di un esercito e cambi alleanze

 

BarackObama

Dopo l’11 settembre gli americani sono intervenuti militarmente per punire quelli che chiamavano terroristi, perché non hanno mai voluto ammettere di essere di fronte ad un grande movimento religioso che voleva ripristinare l’islam delle origini.

Alimentato da Fratelli Musulmani e wahhabiti sauditi, il movimento ha assunto forme diverse, dai Talebani ad Al Qaeda, fino al Califfato: una pluralità di nuclei con una ideologia e un nemico comune.

Gli americani hanno spianato la strada degli integralisti combattendo i dittatori laici che li tenevano a freno come Saddam, Assad e Gheddafi. E attaccando continuamente la Russia, che li blocca nel Caucaso e in Asia mentre Washington li combatte solo a parole, in quanto creature degli alleati sauditi e della Turchia di Erdogan. Uno Stato che ha sempre fatto il doppio gioco: ufficialmente combatteva gli islamisti ma, nel frattempo, finanziava e sosteneva l’Isis. A questo punto ha cominciato a crescere il malcontento europeo, dovuto ai migranti e agli attentati. Un malessere che ha portato alla nascita di numerosi partiti antieuropeisti, alla Brexit, al fallito golpe di Ankara.

Ma la politica americana di Obama e della Clinton non è cambiata. Continua ad appoggiare i Paesi arabi più retrogradi e radicali, a isolare Mosca spingendola nelle braccia di Iran e Cina. Continua ad abbandonare l’Europa divisa e impotente. Riusciranno gli europei a svegliarsi, a capire che sono stati sacrificati, che devono darsi un esercito, dei confini, difendersi e rivedere le loro alleanze?

Francesco Alberoni – - Il giornale



   

 

 

1 Commento per “Gli USA hanno sempre fatto il doppio gioco: la UE si doti di un esercito e cambi alleanze”

  1. Ci manca solo l’esercito europeo in mano a questi tecnoburocrati massoni e poi è veramente finita. Che i paesi europei debbano rivedere le alleanze è giustissimo, ma i confini da difendere, e le politiche da praticare, non sono certo quelli di una Europa falsa e ideologica.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -