Disastro in Puglia, i parenti denunciano: “Ci fu un cambio di treno”

 

Ci sarebbe stato anche uno scambio di treni alla stazione di Andria, poco prima del disastro ferroviario. Lo hanno raccontato alcuni parenti delle vittime dell’incidente al Policlinico di Bari.

I passeggeri del convoglio partito da Andria sarebbero stati fatti scendere dal primo treno, fermo sul binario 1, per salire su un secondo mezzo, fermo sul binario 2 e che sarebbe quindi partito in ritardo. Secondo i parenti la causa dell’incidente potrebbe risiedere proprio nel cambio treno. Anche su questo aspetto sta svolgendo accertamenti la Procura di Trani, anche se gli inquirenti ritengono che a causare l’errore umano potrebbe essere stato il passaggio di un treno aggiuntivo dalla stazione di Corato. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -