Porto Sant’Elpidio: Imprenditore 38enne si suicida impiccandosi in casa

 

Ancora una tragedia, ancora un imprenditore che si toglie la vita. A Porto Sant’Elpidio, Roberto Moretti, 38 anni, si è ucciso impiccandosi in un’abitazione in via Trentino. Era il titolare con la famiglia di una storica azienda di accessori per calzature. Per lui, malgrado i soccorsi tempestivi, non c’e’ stato niente da fare. Lascia una figlia di quattro anni avuta dalla sua compagna. Moretti per qualche tempo aveva lavorato presso una pizzeria, ma poi aveva deciso di rientrare nell’azienda di famiglia. Un ragazzo d’oro, generoso e gentile come lo definiscono tutti gli amici. Ancora da chiarire i motivi che hanno portato il 38enne a prendere la tragica decisione, ma non si esclude che la crisi economica possa aver avuto un peso determinante.

Fonte picchionews.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -