Fingeva di vendere pesce per spacciare droga, arrestato pregiudicato tunisino

 

ANCONA, 13 LUG – I carabinieri di Falconara Marittima hanno arrestato un 46enne tunisino per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è già noto alle forze di polizia e nel corso dell’ultimo anno è stato arrestato e per 4 volte, sempre per spaccio di droga. L’operazione ha avuto luogo all’interno del porto di Ancona dove il tunisino è solito trascorrere la giornata e gestire i suoi traffici illeciti, in questo caso tentando di mascherarli allestendo un banchetto di vendita di pesce.

Ma i militari, dopo avere monitorato vari scambi sospetti, sono intervenuti all’ennesima visita di due persone conosciuti come tossicodipendenti: avevano due pezzi di hascisc. Il 46enne invece è stato fermato mentre intascava diverse banconote ricevute dai due avventori. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -