Guardia costiera, 945 migranti prelevati presso le coste libiche

 

Complessivamente la Guardia costiera ha coordinato oggi sei operazioni  (in favore di quattro gommoni, di una piccola imbarcazione e del barcone a bordo del quale sono stati trovati i sei migranti morti) con il salvataggio di 945 persone. Alle operazioni hanno partecipato unità di organizzazioni non governative e una nave del dispositivo Eunavformed.

Quattro cadaveri sono stati trovati nella stiva di un barcone che trasportava migranti, soccorsi da una nave di Emergency. Il barcone si trovava a circa 40 miglia dalle coste libiche. L’intervento di soccorso è stato coordinato dalla centrale operativa di Roma della Guardia costiera. L’equipaggio di Emergency, prese a bordo circa 200 persone, ha scoperto i quattro cadaveri su indicazione degli stessi migranti. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -