Boldrini: contrastare il virus del razzismo che si insinua nella società

 

“Questa commissione è una alleanza contro l’odio, contro il razzismo che non si vede e non si tocca ma che come un virus si insinua nella società”.

boldrini-online

Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, aprendo nel suo studio a Montecitorio la riunione della commissione di studio sulle forme di intolleranza e odio intestata a Jo Cox, la deputata laburista britannica uccisa – qualche giorno prima dello svolgimento del referendum sull’uscita della Gran Bretagna dall’Ue – da un uomo estremamte povero, malato di epilessia cui la malattia ha impedito perfino di frequentare la scuola.

“Il compito di questa commissione – ha spiegato Boldrini, rivolgendosi ai colleghi parlamentari e agli ospiti della riunione, la presidente della Rai e il direttore generale di Viale Mazzini, Monica Maggioni e Antonio Campo Dall’Orto – è analizzare il fenomeno di cui si occupa, dargli un nome, riconoscerlo e contrastarlo”.

Rissa di Fermo, l’ultrà di sinistra Amedeo Mancini era simpatizzante del M5S

“Dobbiamo fare di tutto – ha ribadito Boldrini – per non consentire a questo virus del razzismo di insinuarsi nella nostra società”. Per questo, episodi come l’uccisione a Fermo del nigeriano richiedente asilo “dopo un insulto molto pesante motivato dall’odio, non devono essere minimizzati. Non possiamo permetterci – ha detto ancora – di derubricare a goliardia quello che invece è altro”.Comportarsi in questo modo, ha continuato, significherebbe “non riconoscere la realtà e favorire il radicamento di una situazione che peggiorerebbe la nostra vita quotidiana”. (askanews)



   

 

 

1 Commento per “Boldrini: contrastare il virus del razzismo che si insinua nella società”

  1. 1°)I processi vanno fatti nelle aule di tribunale e non da altre sedi,quali che siano.
    2°)Quale razzismo?Quello contro il popolo italiano?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -