Brexit, Obama: evitare trattative lunghe e conflittuali

 

obamaBarack Obama, da Varsavia, ha parlato di Brexit, augurandosi che i negoziati fra Londra e Bruxelles siano il più collaborativi possibile.

“Nessuno ha interesse a negoziati lunghi e conflittuali – ha detto a margine del vertice Nato in Polonia – tutti hanno interesse a minimizzare ogni conseguenza negative finché Regno Unito e Unione europea non avranno nuovi rapporti anche se ci sono delle difficoltà adesso, non possiamo perdere di vista lo straordinario risultato che continua ad essere l’integrazone europea”.

Al summit del Patto atlantico hanno partecipato anche il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk e il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker. “Non possiamo cominciare i negoziati finchè non sarà ufficializzata con l’articolo 50 l’intenzione di lasciare l’Unione europea – ha detto Juncker – solo allora cominceranno i negoziati ma non lo faremo con atteggiamento ostile. Io penso che anche dopo il referendum l’Unione europea e il Regno Unito condividano interessi comuni”. askanews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -