Save the Children: lunedì a Roma per chiedere piu’ soldi

 

save-the-childrenNutrizione e sicurezza alimentare. In vista della presidenza italiana del G7 nel 2017, e in seguito al ruolo centrale ricoperto dai temi della nutrizione e della sicurezza alimentare a Expo 2015 a Milano, Save the Children organizza per lunedì a Roma l’evento internazionale ‘Nutrition and food security: challenges for the future’, per catalizzare l’attenzione della comunità internazionale e del governo italiano sulla necessità di rafforzare gli investimenti nella lotta contro la malnutrizione in tutte le sue forme.

L’evento, riferisce una nota, che si svolgerà dalle 9.30 alle 13.30 presso la Sala Giuseppe della Vedova a Palazzo Mattei-Villa Celimontana, via della Navicella 12, prevede una sessione iniziale dedicata all’Agenda globale per la nutrizione e la sicurezza alimentare, seguita da una tavola rotonda con l’intento di promuovere il dialogo tra tutti gli attori coinvolti nella lotta alla malnutrizione, dai governi alle organizzazioni internazionali agli attori del settore privato, e affrontare alla radice le cause delle disparità nell’accesso al cibo e delle diseguaglianze sociali. Nel corso dei lavori Save the Children presenterà il Rapporto globale “Porzioni ingiuste. Porre fine alla malnutrizione dei bambini più vulnerabili”. adnkronos

italia-poverta

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -