“Siete cafoni e volgari”, Feltri sbotta in diretta tv e lascia il collegamento

 

feltri

“Me ne vado, non ho nessuna voglia di parlare con costoro che sono persone cafonissime”. Il direttore di Libero Vittorio Feltri è sbottato ieri sera in diretta tv e si è alzato lasciando il collegamento con la trasmissione ‘In Onda’ su La7, condotta da Tommaso Labate e David Parenzo, dopo una discussione con Gennaro Migliore sull’omicidio a Fermo.

“Mi fate parlare o no, ma siete così cafoni, se siete così cafoni ditelo io me ne vado”, è sbottato Feltri. “Sto esprimendo la mia opinione, se non la gradiscono io non ho nulla da ridire. Me ne vado. Continuo ad essere interrotto – ha detto – sento delle voci sgradevoli nel mio auricolare, gente che cerca in ogni momento di interrompermi. Ma come si fa a stare in una trasmissione così imbecille”.

“Io sinceramente vi saluto e vi auguro una buona serata. Date degli imbecilli a tutti quelli che volete – ha continuato – ma non coinvolgetemi in queste cose così meschine, così volgari. Siete delle persone volgari, io vi saluto, vi auguro una buona serata e vi auguro soprattutto di fare un corso di buona educazione”, ha concluso Feltri abbandonando il collegamento. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -