“Siete cafoni e volgari”, Feltri sbotta in diretta tv e lascia il collegamento

 

feltri

“Me ne vado, non ho nessuna voglia di parlare con costoro che sono persone cafonissime”. Il direttore di Libero Vittorio Feltri è sbottato ieri sera in diretta tv e si è alzato lasciando il collegamento con la trasmissione ‘In Onda’ su La7, condotta da Tommaso Labate e David Parenzo, dopo una discussione con Gennaro Migliore sull’omicidio a Fermo.

“Mi fate parlare o no, ma siete così cafoni, se siete così cafoni ditelo io me ne vado”, è sbottato Feltri. “Sto esprimendo la mia opinione, se non la gradiscono io non ho nulla da ridire. Me ne vado. Continuo ad essere interrotto – ha detto – sento delle voci sgradevoli nel mio auricolare, gente che cerca in ogni momento di interrompermi. Ma come si fa a stare in una trasmissione così imbecille”.

“Io sinceramente vi saluto e vi auguro una buona serata. Date degli imbecilli a tutti quelli che volete – ha continuato – ma non coinvolgetemi in queste cose così meschine, così volgari. Siete delle persone volgari, io vi saluto, vi auguro una buona serata e vi auguro soprattutto di fare un corso di buona educazione”, ha concluso Feltri abbandonando il collegamento. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -