USA: 505 persone uccise dalla polizia nel 2016

 

Secondo il database del Washington Post, sono 505 le persone uccise dalla polizia nel 2016.

Polizia Usa nella bufera. Un afrocamericano è stato ucciso dalla polizia nello stato americano del Minnesota mentre sono ancora in corso, a Baton Rouge, nella Louisiana, le proteste per l’uccisione martedì di Alton Sterlin, da parte di due agenti bianchi.

L’ultimo caso della violenza indiscriminata della polizia americana è accaduto a Falcon Heights, sobborgo di St Paul, dove Philando Castile, è stato colpito da proiettili mentre, in auto cercava la patente da esibire agli agenti. Come ha raccontato la sua ragazza, Diamond Reynolds, nel video che ha girato e si vede Castile riverso sul sedile con la maglietta imbrattata di sangue e l’agente continua a puntare la sua pistola contro l’uomo. Castile aveva informato in precedenza l’agente che aveva una licenza per un’arma e che ne aveva una.

Clinton: “Troppe famiglie afroamericane piangono loro cari” – “Da Staten Island a Baltimore, da Ferguson a Baton Rouge, troppe famiglie americane piangono la perdita di loro cari in incidenti in cui è coinvolta la polizia”. Lo ha detto Hilllary Clinton in una dichiarazione in cui definisce “una tragedia” la morte di Alton Sterling. “Le mie preghiere sono con la sua famiglia, con i suoi cinque figli” continua la dichiarazione dalla candidata democratica. “Qualcosa è profondamente sbagliato se così tanti americani hanno ragione di credere che il nostro Paese non li considera preziosi come altri a causa del colore della loro pelle”, ha poi concluso, omettendo di parlare della violenza che opprime le città a maggioranza afroamericana

afroamer-baltimora

Baltimora, nella citta degli afroamericani 113 omicidi in 5 mesi

Usa: 2 poliziotti uccisi in Mississippi, fermati due fratelli afroamericani

USA: 100 agenti morti in servizio nel 2014, nelle chiese solidarietà per gli afroamericani

USA: relazioni tra bianchi e neri peggiorate da quando Obama è presidente

La Clinton ha poi apprezzato la decisione del governatore della Louisiana, il democratico John Bel Edwards, di affidare alla sezione diritti civili del dipartimento di Giustizia la guida dell’inchiesta sulla morte di Sterling. Secondo il database del Washington Post, con la morte di Sterling sale a 505 il numero delle persone uccise dalla polizia nel 2016. (con fonte AdnKronos)



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -