“Non sapevano il Vangelo, bengalesi picchiati”, l’ultima bufala dei buonisti ottusi

 

Da un paio di giorni circola in rete la BUFALA montata ad arte, ripresa da tutti i maggiori quotidiani e i Tg nazionali, che a S. Benedetto del Tronto due venditori di rose bengalesi fossero stati picchiati da un gruppo di ragazzi italiani perché non conoscevano il Vangelo. Poteva forse essere interpretata come un moto di rabbia all’indomani dei tragici fatti di Dacca, una sorta di contrappasso. Personalmente, avendo subdorato la possibile bufala fatta circolare in rete dai soliti buonisti che hanno interesse a fomentare, ho chiamato la Questura di Ascoli Piceno che mi ha confermato il sospetto: NOTIZIA DEL TUTTO INFONDATA.

Nonostante questo, dal 4 luglio appare sulla pagina Facebook https://m.facebook.com/robinhoodrsm/ dell’associazione studentesca La Rete degli Studenti Medi (nota con il nome di Robin Hood a San Benedetto del Tronto) e sul loro sito
http://www.retedeglistudenti.it/ un collage fotografico che ritrae gli stessi studenti con in mano il cartello “NEANCHE IO SO IL VANGELO”.

cgil

cgil

Studente-vangelo

Colpisce davvero che nessuno di loro abbia pensato bene di farsi fotografare con un cartello con su scritto “NEANCHE IO SO IL CORANO” quando gli italiani sono stati sgozzati da terroristi islamici bengalesi. Fa riflettere il fatto che ci si mostri indignati per due ipotetiche spinte e non per un massacro. Stupisce che questi ragazzi sulla loro pagina social si proclamino apartitici quando in realtà alcune foto sono state scattate nella sede della locale CGIL (anche un rappresentate del sindacato ha aderito alla protesta) e comunque in altre sono ben evidenti simboli quali Falce e Martello e poster del Che Guevara. E, soprattutto, possibile che nessuno di loro prima di montare un caso mediatico abbia chiamato il commissariato di San Benedetto o la Questura per appurare che la notizia fosse vera?

dal blog di Laura Tecce - – il giornale



   

 

 

1 Commento per ““Non sapevano il Vangelo, bengalesi picchiati”, l’ultima bufala dei buonisti ottusi”

  1. Tipico delirio sinistrorso!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -