Speculazione sull’energia: in una notte qualcuno ha guadagnato 300 milioni di euro

 

In una notte qualcuno ha guadagnato 3/400 milioni di euro. Cosa sta facendo Aeegsi? Vogliamo i nomi. Ad una vecchietta che non paga 50€ viene interrotta la fornitura, mentre agli speculatori non succede nulla.
Codici:Presenteremo esposto alle procure di Roma e Milano

elerttricitaIl primo luglio in crescita le bollette dell’energia nel terzo trimestre 2016. Per la famiglia-tipo la bolletta dell’elettricità registrerà un aumento del 4,3%.  Energia: da luglio bollette della luce +4,3%, gas +1,9%

Il prezzo dell’energia crescerà come annunciato dall’AEEGSI nella sua conferenza stampa trimestrale sull’aggiornamento delle condizioni economiche per i clienti serviti in maggior tutela, a causa dell’incremento dei costi di approvvigionamento complessivo della ‘materia energia’ sostenuti dall’Acquirente Unico. Incremento dovuto a sua volta dall’incremento della componente di approvvigionamento, che risente della significativa crescita dei costi di dispacciamento, cioè dei costi sostenuti dal Gestore della rete (Terna) per il mantenimento in equilibrio del sistema elettrico. Negli ultimi due mesi sono emerse una serie di criticità in alcune aree del Paese, riconducibili alle strategie anomale adottate da diversi operatori sul mercato all’ingrosso dell’energia elettrica Furbizie che hanno portato ad un rilevante aggravio di costi per il sistema e ad una alterazione del normale meccanismo di formazione dei prezzi nei mercati.

Per questi motivi, l’Autorità ha già avviato un procedimento (delibera 342/2016/E/eel) intimando la cessazione immediata delle condotte anomale ancora in corso e prevedendo l’eventuale adozione di altre misure regolatorie, riservandosi inoltre di avviare anche procedimenti sanzionatori per l’accertamento di eventuali violazioni del Regolamento europeo sull’integrità e la trasparenza dei mercati energetici all’ingrosso (REMIT), ma ha secretato gli allegati con i nominativi degli operatori.

Vogliamo i nomi di chi ci sta truffando. Nomi che invece sono stati secretati dall’autorità nella documentazione relativa al procedimento. Intanto presenteremo un esposto alle procure competenti.

Dichiarazione di Luigi Gabriele. Adesso basta, quest’autorità fa chiudere i contatori a chi non paga 50€ di energia, scaricando i costi su tutti gli altri e invece non fa niente per fermare speculatori che in una notte guadagnando dal niente 3/400 milioni. Soldi che non rivedremo mai più e che oltre alle ridicole sanzioni fatte da AEEGSI, non accada assolutamente nulla, non solo perché aprono e chiudono quando vogliano nuove società ma perché attraverso i ricorsi amministrativi riescono a farla franca.

Ci chiediamo ancora una volta a cosa serve questa Authority. Chiuderla e riaffidare i poteri al ministero, visto che la vigilanza sul mercato la fa solo l’antitrust.

——————————

 (Federconsumatori e Adusbef) – Chiederemo non solo il rimborso, ma anche un congruo risarcimento per le famiglie.

Stiamo ricevendo migliaia di proteste e lamentele dai cittadini per l’aumento delle bollette dell’energia, in particolar modo per quanto riguarda l’energia elettrica. I cittadini hanno tutte le ragioni per indignarsi.

Si tratta di una questione gravissima, che abbiamo già fatto presente all’Autorità per l’Energia: non ci riferiamo solo alle ricadute sul costo delle bollette, che sarà pari (solo per l’elettricità) a circa 29 Euro annui, ma anche e soprattutto al funzionamento anomalo del sistema di dispacciamento, già denunciato dalla stessa Autorità, che può far pensare ad un abuso di posizione dominante. Una speculazione fuori controllo che pesa in maniera onerosa sulle tasche dei cittadini e delle imprese.

Chiediamo formalmente all’Authority dell’Energia e all’Antitrust, vista l’apertura dell’indagine, di sospendere l’applicazione dell’aumento del 3,3% dovuto alle disfunzioni ed alla eventuale speculazione in atto dall’inizio dell’anno.

Se, malauguratamente, tale incremento dovesse essere applicato, una volta verificata la totale infondatezza, non ci limiteremo a chiedere il rimborso di quanto pagato in più in maniera totalmente illegittima dalle famiglie, ma esigeremo un legittimo e congruo risarcimento per i cittadini consumatori.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -