Foggia: stupro e rapina, arrestato pregiudicato marocchino

 

FOGGIA, 4 LUG – Un marocchino di 30 anni, Jalal Serraji è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia perchè accusato di violenza sessuale e rapina ai danni di una donna. Avvertiti da alcuni passanti, i militari sono intervenuti di notte in via Galliani, dove era stata segnalata la presenza di una donna che chiedeva aiuto a seguito di aggressione. La donna ha raccontato di essere stata aggredita da uno straniero armato con un coltello mentre rincasava dopo una serata trascorsa con amici. Puntandole il coltello alla gola, l’uomo l’avrebbe prima rapinata e poi violentata.

La vittima è riuscita a fornire ai carabinieri una descrizione dell’aggressore che è stata rintracciato ed arrestato poco dopo. Indosso gli sono stati trovato gli oggetti rapinati. L’uomo ha precedenti penali per furto. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -