Torino, sindaco Appendino (M5S) istituisce la Consulta delle bici

 

appendino-bici

TORINO, 3 LUG – “Nelle linee programmatiche che presenteremo al consiglio comunale ci sarà anche l’istituzione di una Consulta della bici”. La volontà di accogliere la richiesta delle associazioni delle 2 ruote è stata confermata oggi dalla sindaca Chiara Appendino che, in sella alla sua bici a 5 stelle regalo degli attivisti del Movimento in campagna elettorale, è arrivata al Valentino per partecipare alla 7/a edizione del Bike Pride che ha radunato centinaia di ciclisti.

La richiesta “era stata più volte avanzata per far sì che i progetti si possano discutere prima anche con noi”, ha spiegato la presidente del Bike Pride, Maria Cristina Caimotto. Appendino ha risposto che l’idea di una consulta “è condivisibile, sia perché riguarda il tema della partecipazione e del coinvolgimento nelle decisioni, il metodo che vogliamo seguire, sia per il tema in sé, la mobilità ciclabile che va sostenuta. Bisogna mettere mano al biciplan per renderlo davvero operativo perché la mobilità ciclabile diventi una vera alternativa”. (ANSA)



   

 

 

1 Commento per “Torino, sindaco Appendino (M5S) istituisce la Consulta delle bici”

  1. “Bike Pride” si dice così in torinese stretto, chi è così egocentrico da pensare che il proprio hobby sia talmente importante dal farne una religione, invece “biciplan” vuol dire “occuparsi di sciocchezze mentre Torino affonda nella m….”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -