Istanbul, attacchi suicidi allʼaeroporto: 31 morti

 

terrorismo-istanbulE’ di almeno 28 morti e 60 feriti il primo bilancio delle esplosioni che stasera hanno colpito l’aeroporto Ataturk di Istanbul. Lo ha detto il ministro della Giustizia turco, Bekir Bozdag. Lo stesso Bozdag ha spiegato che si è trattato di un attacco terroristico compiuto da due kamikaze che si sono fatti saltare in aria durante uno scontro a fuoco con la polizia.

Il ministro della giustizia ha dichiarato che almeno uno dei due attentatoti kamikaze ha aperto il fuoco con un kalashnikov dopo aver rifiutato un controllo documenti da parte della polizia e prima di farsi esplodere. Gli spari sono stati uditi fin nel parcheggio, mentre sul luogo sono subito arrivate numerose ambulanze,che insieme ad alcuni tassisti hanno portato i feriti in ospedale. Il premier Binali Yildirim ha immediatamente convocato l’unità di crisi per una riunione d’emergenza.

La prefettura ha chiuso gli accessi all’aeroporto e chiesto ai cittadini di non creare traffico nelle vie d’accesso e uscita dell’hub per rendere i soccorso più rapidi. La croce rossa turca ha dichiarato non esserci al momento bisogno di sangue per trasfusioni. Cancellati alcuni voli in arrivo e in partenza per Istanbul.

L’aeroporto Ataturk viene considerato uno dei piu’ sicuri. Ora devono essere rivisti tutti i sistemi di controllo.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan scrive un messaggio dopo l’attacco terroristico all’aeroporto Ataturk Istanbul, in cui esprime la sua “forte condanna” e le “condoglianze” alle famiglie delle vittime. “Le bombe esplose a Istanbul sarebbero potute esplodere in ogni aeroporto in ogni città del mondo – scrive -. Chiediamo al mondo, e in particolare ai paesi Occidentali, di assumere una posizione determinata contro il terrorismo”.

Il momento di una delle esplosioni

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -