Elezioni Spagna, Rajoy: «Rivendichiamo il diritto di governare»

 

mariano_rajoyIl Partito Popolare del premier uscente Mariano Rajoy ha vinto le elezioni politiche di oggi in Spagna con il 33% e 137 seggi su 350 nel Congresso dei deputati, ha annunciato la vicepremier Soraya de Santamaria, in base a dati quasi definitivi. Il Psoe ottiene il 22,7% e 85 deputati, Podemos il 21,1% e 71 seggi, Ciudadanos il 13% e 32 seggi.

Il Pp di Mariano Rajoy ha conquistato la maggioranza assoluta nel Senato di Madrid con 130 seggi su 208, davanti a Psoe (43) e Podemos (16).
Rispetto al Senato uscente il Pp cresce di 6 seggi, il Psoe ne perde 4.
I senatori in Spagna non votano la fiducia al governo ma sono decisivi nelle riforme costituzionali.

«Rivendichiamo il diritto di governare, perchè abbiamo vinto», ha detto questa notte il premier spagnolo uscente e leader del Pp Mariano Rajoy davanti a una folla di sostenitori festanti davanti alla sede del partito in calle Genova. «Da domani, ha aggiunto, inizieremo a parlare con tutti» in vista della formazione di un futuro governo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -