Raccolgono 250 ricci di mare, multa da 4000 euro

Condividi

 

 

ricci_1SESTRI LEVANTE (GE), 25 GIU – Gli uomini della Locamare Sestri Levante impegnati sulla costa per contrastare la pesca abusiva hanno sorpreso, nella Baia di Portobello, patrimonio naturale dell’Unesco (Ammazzate pure i cristiani, ma non toccate le statue! Appello dell’Unesco), tre uomini italiani residenti a Varese Ligure intenti a pescare ricci di mare all’interno della baia nei pressi della statua del Pescatorello.

Avevano già raccolto 268 ricci quando sono intervenuti i militari, che hanno identificato i tre di origine siciliana ma residenti nel comune dell’entroterra ed a sanzionarli con 4.000 euro. Nei mesi di maggio e giugno la pesca dei ricci è vietata. I ricci erano ancora vivi, quando sono stati trovati, e sono stati rimessi nel loro habitat naturale. ansa

DEA, APCEA, OCI, ANP, ONU, OLP, CEE, UNESCO = EURABIA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -