Manca l’acqua, immigrato devasta il centro d’accoglienza

Condividi

 

 

Manca l’acqua e un immigrato, dopo aver ripetutamente chiesto il ripristino della fornitura idrica, è andato in escandescenze. Ha danneggiato sia gli interni che l’area giardino della comunità d’accoglienza di Villaseta.

Gli operatori della struttura non sono riusciti a calmarlo per cui è stato necessario l’intervento del 113. Sul posto è giunta una pattuglia delle Volanti della Questura di Agrigento. I poliziotti hanno calmato, identificato e denunciato lo straniero. Dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di danneggiamento aggravato.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -