La petizione per un nuovo voto anti Brexit è una farsa

 

no-brexit

Rilanciamo questa denuncia di Marco Santopadre su Facebook che vi fornisce il livello di democraticità dei “chirichetti” dell’Europa e del “sogno europeo”. A coloro che oggi vogliono un nuovo voto per sovvertire l’esito popolare del referendum sulla Brexit di giovedì e che fanno proseliti della “petizione” di cui parla tutta la stampa occidentale…. l’antidiplomatico

di Marco Santopadre (Contropiano)

Appena firmata (e poi rifirmata) – con nome falso e facendo risultare la mia residenza in Benin (!) – la famosa democraticissima petizione che chiede al governo britannico di rifare il referendum sulla Brexit.

Davvero una cosa seria, sta petizione! Non solo non c’è alcun filtro per accettare solo firme di residenti e votanti, ma addirittura si può firmare tutte le volte che si vuole, complimenti ai ‘giornalisti’ che stanno presentando l’iniziativa come grande dimostrazione di partecipazione e democrazia…

Quanti voti avranno prodotto i troll piddini solo in Italia?

brexit-petizione

La petizione è stata firmata anche dalla regina Maria Antonietta d’Asburgo-Lorena, morta nel 1793

petizione-no-brexit

Sulla petizione è stata aperta un’indagine PER FRODE

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -